fbpx

Marcello Pennuto - Direttore D'Orchestra

Marcello Pennuto

Marcello Pennuto è nato nel 1959. Ha iniziato gli studi musicali sotto la guida del M° Enrico Rovelli di Gallarate e li ha poi proseguiti nel Civico Istituto Musicale "G. Puccini" di Gallarate, prima con il M° Adriano Bassi ed in seguito con la Prof.ssa Izabela Zielonka Crivelli. Presso il Conservatorio G. Verdi di Milano ha conseguito i Diplomi di Pianoforte, Direzione di Coro (con il M° Domenico Zingaro), Composizione (con i Maestri Luca Lombardi e Giuseppe Giuliano) e Polifonia vocale (con il M° Edoardo Farina).

Nello stesso Conservatorio ha studiato direzione d'orchestra con i Maestri Umberto Cattini (avviamento al teatro lirico) e Gabriele Bellini (repertorio sinfonico). Ha partecipato ai seguenti corsi di perfezionamento per il pianoforte: 1980, Parigi con Carlo Levi Minzi 1983, Vienna con Paul Badura Skoda 1983, Padova con Sergio Marzorati e Rodolfo Caporali 1984, Vienna con Oleg Maisemberg 1984/85/86 , Pescara con Bruno Mezzena 1985, Vienna, con Leonid Brumberg 1985/86/87, Conegliano Veneto, con Bruno Mezzena 1994/95, Alagna, con Vincenzo Balzani. Ha inoltre seguito un corso sull' interpretazione e improvvisazione pianistica con Alexander Lonquich. Nel 1985 è stato selezionato quale componente della rappresentativa italiana al Concorso "F.Chopin" di Varsavia. Nell'87 e 88 ha diretto l'Orchestra del Liceo Musicale Bellini di Tradate, Nell'89 ha portato al debutto l'Orchestra Sinfonica Varesina divenuta nel '94. Orchestra Filarmonica Europea, della quale è direttore stabile. Con tale orchestra ha eseguito tutti i concerti di Beethoven con diversi direttori ospiti, il 1° concerto di Chopin sotto la direzione di Adalberto Tonini, nonché il 1° ed il 2° concerto di Liszt ed ha sviluppato un vastissimo repertorio che comprende anche il Requiem di Cherubini, di Mozart e di Verdi, il finale del 2° atto di Aida una selezione di brani dal Lohengrin e Tannhauser di Wagner e la IX di Beethoven. Nel '94 ha eseguito il 5° concerto di Beethoven con l'Orchestra Filarmonica di Craiova diretta da Ovidio Balan. Nel '97 e '98 ha partecipato al Festival Pianistico Internazionale del Gargano sia come solista che con orchestra, eseguendo il 5° concerto di Beethoven con l'Orchestra Filarmonica Dauna diretta da Domenico Losavio. Nel '97 ha compiuto una tournée in Ungheria (ripresa dalle tv locali) con la Corale G. Verdi di Samarate e l'Orchestra Filarmonica Europea esibendosi sia come come solista che come direttore. Dall'89 al '99 ha diretto la Corale "G.Verdi" di Samarate e dal '95 al '99 la Schola Cantorum di Casorate Sempione con le quali ha effettuato numerosissimi concerti in unione con l'Orchestra Filarmonica Europea con programmi sia di musica sacra che lirico sinfonica. Svolge anche attività didattica come docente di pianoforte negli Istituti magistrali di Varese e Tradate, e presso le scuole di Musica "F.Chopin" di Samarate e "R.Wagner" di Casorate Sempione. Dal '91 al '95 ha fatto parte della giuria del Concorso Internazionale di Ispra. Nel '98 ha frequentato il corso di Direzione d'orchestra del M.o Donato Renzetti con i Pomeriggi musicali di Milano. Nel 2001 ha diretto il Requiem di Verdi con il Coro dell'Università di Regensburg (Germania) in una tournée italiana con l'Orchestra Filarmonica Europea. Nel 2006 ha diretto il Mozartchor di Salisburgo nell'ambito delle celebrazioni per il 250° anniversario della nascita di Mozart. Nel 2007 e 2008 ha collaborato con i Solisti della Scala in veste di direttore. Nell'aprile del 2010 ha colto due grandi successi in campo internazionale: ha diretto la sua orchestra nella celebre Tonhalle di Zurigo con i solisti della Scala e il cantante di Vienna Martino Hammerle in un acclamatissimo concerto. Nei giorni successivi ha debuttato al Musikverein di Vienna, nella Grosser Saal, alla direzione dei Virtuosi del Teatro alla Scala (una parte consistente della Filarmonica della Scala) con Meloni, Formisano ed il pianista Zanini. L'eterogeneo ed esigentissimo pubblico della sala dove si tiene anche il Concerto di Capodanno, ha salutato con lunghissime ovazioni e standing ovation finale questa sua prima apparizione, presenti numerosissime autorità istituzionali, tra cui l'ambasciatore d'Italia. Nel 2011 ha diretto la Piccola Orchestra Romana in un concerto nel Lazio. Nel 2012 ha diretto un concerto con la sua orchestra con ospiti solisti: Walter Auer (1° flauto dei Wiener Philharmoniker), Davide Formisano, Andrea Ottensamer (1° clarinetto dei Berliner Philharmoniker) e Fabrizio Meloni.

Il sito dell'Orchestra Filarmonica Europea Direttore M° Marcello Pennuto

0
0
0
s2sdefault
  • GHIBLI
  • Ghibli
  • Allevi
  • SIRIUS
  • Tirsi srl
  • Ghibli
  • MOTOCROSS
  • TIRSI
  • Motocross1
  • Docchem
  • DOCCHEM
  • Sirius
  • DOCCHEM
  • Ghibli
  • MOTOCROSS2
  • Motocross1
  • GHIBLI
  • Azienda Agricola Allevi
  • FARMACIA CENTRALE
  • SIRIUS
  • ARTE DEL PITTORE
  • Tornado
  • image
  • BGAA
  • Gabetti
  • image
  • image
  • Girasoli
  • Commerecio
  • BGAA
  • image
  • GABETTI
  • Keraplan
  • Marchini
  • Tana fel Lupo
  • MARCHINI
  • Giasera
  • image