Note scenografiche

AidaEgitto1871

Note scenografiche

Le scenografie di Aida dell’allestimento della Corale Antonio Vivaldi sono state pensate in modo da avere alcuni elementi polivalenti da poter utilizzare nelle diverse scene ed altri leggeri e facilmente smontabili e manovrabili: un primo vincolo, infatti, era la dimensione del palco e degli spazi di servizio del Teatro Soms che impediscono la movimentazione di grandi arredi dietro le quinte.

Il compito di farci rivivere le atmosfere dell’antico Egitto è pertanto stato in gran parte demandato alla creazione di due fondali scenici.

Il primo rappresenta uno scorcio del palazzo reale con un loggiato aperto su un’immaginaria valle delle piramidi, il secondo ci trasporta sulle rive del Nilo in una magica atmosfera notturna.


Gli arredi e le suppellettili sono in polistirolo autoestinguente lavorato e decorato dal team di volontari e coristi che ha partecipato alla realizzazione manuale delle scengrafie stesse.

Arianna Ghislieri

0
0
0
s2sdefault
  • AVIS Sezione Comunale di Sannazzaro De'Burgondi
  • AAA srl
  • Fondazione Carla Lova
  • Olba srl - Animisteria
  • Franchi costruzioni
  • Bosoni Ghislieri Architetti Associati
  • Marchini Sannazzaro
  • Tirsi srl